You are currently viewing Il Commissario Mascherpa “racconta” Calipari

Il Commissario Mascherpa “racconta” Calipari

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:infocomics

E’ in libreria il terzo volume de “ Il Commissario Mascherpa”, fortunata serie a fumetti ideata dal cosentino Luca Scornaienchi e pubblicata da Polizia Moderna, rivista ufficiale della Polizia di Stato. La serie ambientata in Calabria, per la precisione a Diamante, racconta crimini e fatti realmente accaduti riportando alla memoria eventi storici e persone che hanno sacrificato la propria vita per combattere la criminalità organizzata.

Nell’ultimo numero, dal titolo “Banditi”, disegnato da un prestigioso autore della scuderia Bonelli come Daniele Bigliardo, il Commissario Mascherpa è alle prese con l’assalto a un furgone portavalori avvenuto nel luglio del 1999 che fruttò un bottino di oltre cinquecento milioni di lire ai rapinatori.

L’episodio, romanzato a fini drammatici, inizia sulla statale 18 che collega Diamante con Cirella. La ricerca dei responsabili dello scontro a fuoco conduce Mascherpa a far luce sull’intreccio tra ‘Ndrine e malavita rom, evocando i ricordi di un grande poliziotto come Nicola Calipari, a cui sono dedicate alcune pagine ambientate a metà degli Anni ’80; proprio in quel periodo lo scomparso Calipari era a capo della Squadra mobile di Cosenza.

La squadra del commissariato di Diamante è chiamata parallelamente a indagare su un delicato caso di revenge porn, da cui emergono uno spaccato del mondo giovanile e un quadro dei pericoli che si nascondono nell’uso imprudente dei social.
Il ricavato della vendita dei libri andrà al Piano Marco Valerio, un progetto per dare sostegno concreto alle cure delle malattie pediatriche e croniche dei figli dei dipendenti della Polizia di Stato.